Calendario eventi

I prossimi eventi di interesse per la Community

Award Assodel 2013
I migliori manufacturer nella distribuzione
Milano, 20/06/2013

 

Promosso dall’Associazione Nazionale Fornitori Elettronica e giunto alla sua undicesima edizione, l’Award Assodel premia ogni anno i manufacturer del settore elettronico che si sono distinti per qualità di collaborazione verso la distribuzione.

La cerimonia di premiazione si è svolta giovedì 20 giugno presso il Golf
Club Castello Tolcinasco
durante la tradizionale serata di Gala organizzata
dall’associazione. Duecentosettanta invitati hanno partecipato al
prestigioso evento che rappresenta il momento di incontro associativo per
eccellenza.


I vincitori delle categorie in palio sono stati nominati in base alle
segnalazioni dei partecipanti all’Electronic Community e alle votazione di
una Giuria qualificata sulla base di criteri quali il supporto commerciale,
logistico tecnico e di comunicazione.

Vai alla Galleria fotografica della serata


 

 
 
 
 

 

I vincitori della XI edizione

Categoria: ATTIVI
Texas Instruments

Texas Instruments, meglio conosciuta nel mondo dell’industria elettronica con l'acronimo TI, risulta essere il terzo produttore mondiale di dispositivi elettronici. Rimarrà negli annali per il primo transistor al Silicio – era 1954 – per il primo integrato – nel 1958 – e per le calcolatrici tascabili – nel 1967. Oggi TI presenta un portafoglio prodotti tra i più vasti che spazia dall’analogico al digitale, dal Digital Signal Processing ai microcontrollori, dal wireless al Digital Light Processing. TI si è sempre dedicata con passione allo sviluppo di componenti a basso consumo energetico che contribuissero allo sviluppo della società.



Categoria: PASSIVI
Vishay

Vishay rappresenta un punto di riferimento nel panorama della componentistica elettronica, specie nel mondo dei Passivi. Vishay si propone come Partner ad ampio spettro, con prodotti qualificati frutto di
una sapiente attività di Ricerca e Sviluppo e di mirate acquisizioni strategiche. Nel periodo 2012-2013 Vishay si è aggiudicato diversi premi internazionali, come l’Electronic Products China-Top 10 Power Product
Award; l’Electronics Design-Top 101 Components; il China Annual Creativity in Electronics Award; l’EDN China-Innovation Award.



Categoria: CONNETTORI
ITT Cannon

Ha ideato nel lontano 1952 – allora era solo Cannon – quello che è poi diventato lo standard D-sub (per subminiatura) che ancora oggi è uno dei più diffusi. Parliamo della divisione Interconnect Solutions di ITT che è indiscutibilmente leader nella produzione e fornitura di connettori e soluzioni di interconnessione nei vari settori industriale, medicale, trasporto, telecom, militare/aerospace ecc.
Sul sito, nella library “catalogue & brochure”, ci sono ben 62 cataloghi di prodotto: un’offerta ampia e specializzata per ogni richiesta.


Categoria: ELETTROMECCANICI
Sunon

Sunonwealth Electric Machine Industry Company Limited, brevemente chiamata “SUNON”, dal lontano 1980 (anno di fondazione) ha basato la sua filosofia aziendale sui concetti di “Brand, innovazione e valore”.
Passo dopo passo, è diventata leader globale nel campo della precisione motori, mini ventole e moduli termici.



Categoria: POWER
Murata Power Solutions

Quando ha deciso - nel 2007 - di entrare nel mondo della Potenza, Murata Manufacturing Corporation ha acquisito la Power Electronics Division di C&D Technologies facendone la Murata Power Solutions. Ma non si è fermata a questo, ne ha potenziato la capacità di sviluppo tecnologico per diventare un leader del settore. Oggi, se serve un convertitore DC/DC, un alimentatore AC/DC o un componente magnetico Murata Power Solutions ha la soluzione giusta con la tipica qualità giapponese.


 

Categoria: RF&WIRELESS
Freescale Semiconductor

Anche se Freescale nasce formalmente nel 2004, si porta la lunga storia di Motorola come bagaglio storico. La sua dedizione alla radiofrequenza – base del wireless - data al 1968 quando l’allora Motorola Semiconductor ha equipaggiato l’Apollo 11 degli apparati che hanno consentito al modulo lunare di rimanere in contatto con Houston. La dedizione al wireless è continuata e oggi Freescale offre una vasta gamma di componenti per le diverse esigenze del settore: dai transceiver per 802.15.4 alle soluzioni
che li integrano a bordo di microcontrollori.


 

Categoria: CARRIERA
Carlo Poletti

Carlo Poletti ha iniziato la carriera professionale in SIEMENS nella seconda metà degli anni sessanta. Inizialmente con la funzione di PM di componenti elettromeccanici e successivamente di semiconduttori e
componenti passivi. Seguendo il suo spirito imprenditoriale, ha lasciato la Siemens nel 1982, con il grado di dirigente, per costituire la Società NORDELETTRONICA, divenuta negli anni una delle società private di distribuzione in Italia di maggior successo. Nel 1999 Nordelettronica ha incorporato la SEI-Sonelco, filiale italiana della divisione elettronica del gruppo francese SONEPAR, modificando la ragione sociale in SEI-NORDSTAR che Carlo Poletti ha condotto con la carica di AD. In questi anni ricopre anche il ruolo di Presidente di Assodel. Nell’anno 2000, Sei-Nordstar viene acquistata dalla società AVNET e Carlo viene nominato AD di Avnet Italia assieme alla carica di Vice-President EMEA per il Sud Europa di Silica. Con il cuore e la mente ancora parzialmente coinvolti nel mondo dell’elettronica, Carlo Poletti è da considerarsi una pietra miliare della distribuzione elettronica italiana.

 

Premi speciale alla genialità italiana

Durante la cerimonia di premiazione, sono stati assegnati anche 3 riconoscimenti speciali alla creatività e imprenditorialità italiana.


DESIGN-IN AWARD

1A. Categoria PMI – premio all’innovazione
STE Ksolutions

STE Engineering dal 1965 lavora alla progettazione e produzione di soluzioni di radiocomunicazione in ambito civile e militare. Recentemente, tale esperienza si è concentrata sullo sviluppo della tecnologia microSP che è una necessità nelle reti di sensori wireless che debbano avere consumi ultra-bassi.
STE Ksolutions si sta oggi affermando nei transceiver a 169 MHz per i contatori intelligenti per le utilities di acqua e gas. Il premio va alla capacità di innovazione e al coraggio di approcciarsi a un non facile mercato.


1B. Categoria PMI – premio alla progettazione
EUREKA
Nata nel 1996, Eureka si occupa di sviluppo di progettazione di dispositivi elettronici e sviluppo firmware. Inizialmente, l'attività si è concentrata nei settori dei controlli industriali a microcontrollore e della sicurezza.
Da subito Eureka si è dotata di sistemi di sviluppo all'avanguardia per quegli anni: emulatori real time, oscilloscopi digitali, analizzatori di stati logici che le hanno permesso di affrontare progetti di elevata complessità. Oggi, la società è in grado di lavorare con tutti i processori più moderni a 16 e a 32 bit e di progettare schede elettroniche analogiche e digitali. Negli ultimi anni, grazie anche alla creazione della società Akerue, è stata sviluppata una notevole esperienza nella realizzazione di sistemi Embedded basati su sistema operativo Linux.


2. Categoria EMS
EAS

EAS SpA è attiva nel mondo delle applicazioni elettroniche fin dal 1978 e offre un servizio completo per la produzione e il collaudo automatico di schede e apparecchiature elettroniche.
Forte di uno staff tecnico qualificato e attrezzature di alto livello, quali linee SMD per montaggio di BGA e uBGA con controllo visual ispection e XRay, assicura un valido supporto nell'ingegnerizzazione e progettazione dei prodotti, ottimizzandone l’intero processo produttivo. Negli ultimi anni vanta un’intensa espansione verso mercati esteri tale da permetterle il raggiungimento di importanti obiettivi pur nell’attuale contingenza del settore.

 

 


Note sull'Award Assodel

Il riconoscimento viene assegnato dall’intera Electronic Community nazionale a distinzione dell’impegno e della volontà di successo espresso dai premiati.
Introdotto in Italia nel 2003 da Assodel (Associazione Nazionale Fornitori di Elettronica), in linea con quanto attuato negli USA e in altri Paesi occidentali, il premio è per tradizione il massimo evento che la distribuzione propone al mercato.

Giunto alla sua undicesima edizione, l’Assodel Award viene conferito ai produttori più propositivi e qualificati in base alle segnalazioni fornite da imprese di distribuzione, contoterzismo, progettazione, ingegnerizzazione, istallazione e quanti compongono la supply chain nazionale con attività di acquisizione, trasformazione e utilizzo di componentistica. Sulle indicazioni espresse dalle imprese si esprime una Giuria di particolare rilievo per il ruolo e la rappresentanza dei propri membri.