Il Coordinatore

Informazioni sul coordinatore dei corsi

 

Prof. Nicola Femia, Professore Ordinario, Università di Salerno

Laureato in Ingegneria delle Teconologie Industriali – Indirizzo Elettronico con lode, presso l’Università di Salerno nel 1988.

Ha avviato, e attualmente coordina, un gruppo di ricerca nel settore Power Electronics presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione ed Ingegneria Elettrica dell’Università di Salerno.

Ha svolto corsi di progettazione e ottimizzazione di regolatori switching in Europa e negli Stati Uniti nel 2006 e nel 2007.

E’ co-autore di oltre 100 lavori scientifici pubblicati su riviste internazionali e atti di conferenze internazionali, nonché di cinque brevetti su tecniche di controllo di convertitori switching di potenza per applicazioni fotovoltaiche.

Attualmente è presidente della Commissione Brevetti dell’Università di Salerno.



I corsi dell'area Power & Energy

I corsi sulla tematica che tratta di elettronica di potenza, energia, fonti rinnovabili

 

Coordinatore: Prof.Nicola Femia, Professore Ordinario, Università di Salerno

Control Techniques for DC-DC Switching Power Supplies

Durata: 16 ore - suddivise in 2 moduli distinti

Docente: Prof.Nicola Femia, Professore Ordinario, Università di Salerno

Contenuti: Fondamenti di controllo di regolatori switching.

Modelli e metodi per l’analisi dinamica di convertitori dc-dc.

Tecniche di controllo isteretiche e assimilate.

Tecniche di controllo dinamiche: voltage-mode, peak-current-mode, emulated-peak-current-mode.

Impatto della topologia, dei dispositivi passivi e della tecnica di controllo sulla dinamica e sul progetto della stabilità.

Stabilità del controllo in corrente.

Progetto del guadagno di anello e delle reti correttrici.

Effetto della risposta degli amplificatori operazionali sul guadagno di anello.

Misura del guadagno di anello.

Line transients e load transients.

Obiettivo: Rendere i partecipanti capaci di individuare e praticare, attraverso metodologie sistematiche, le scelte di progetto opportune ai fini della stabilizzazione e del conseguimento di idonee preswtazioni dinamiche dei sistemi di alimentazione e regolazione switching in relazione alle specificità dell’applicazione.

A chi è rivolto: Il corso si rivolge a progettisti di alimentatori.

Materiale didattico: copia della presentazione in formato dispensa

 


Design of High-Energy-Efficient Switching Converters

Durata: 16 ore

Docente: Prof.Nicola Femia, Professore Ordinario, Università di Salerno

Contenuti: L’efficienza energetica in relazione al contesto applicativo dei sistemi di alimentazione e regolazione switching: applicazioni industriali, applicazioni telecom e informatiche, applicazioni fotovoltaiche, applicazioni LED.

Topologie e architetture di conversione e loro impatto sugli stress e sulle perdite dei dispositivi di potenza allo stato solido e dei componenti magnetici.

Modelli e criteri per l’analisi e il progetto dell’efficienza energetica.

Criteri di scelta dei dispositivi allo stato solido.

Progettazione dei componenti magnetici.

Ottimizzazione della frequenza di switching e del duty-cycle nei regolatori dc-dc isolati e non isolati.

Obiettivo: Rendere i partecipanti capaci di individuare e praticare, attraverso metodologie sistematiche, le scelte di progetto opportune ai fini della massimizzazione dell’efficienza energetica dei sistemi di alimentazione e regolazione switching in relazione alle specificità dell’applicazione.

A chi è rivolto: Il corso si rivolge a progettisti di power supplies.

Materiale didattico: copia della presentazione in formato dispensa

 


Elettronica di potenza per il fotovoltaico

Durata:16 ore - suddivise in 2 moduli distinti

Docente: Prof.Nicola Femia, Professore Ordinario, Università di Salerno

Contenuti: Principi di funzionamento, modelli statici e dinamici di convertitori switching di tipo dc/dc e dc/ac per applicazioni fotovoltaiche.

Modelli circuitali e caratteristiche elettriche di sorgenti fotovoltaiche in condizioni di funzionamento omogenee e disuniformi.

Tecniche per l’inseguimento del punto di massima potenza con specifico riferimento alla tecnica Perturba e Osserva.

Esempi di progetto di controllori MPPT.

Obiettivo: Fornire ai partecipanti i principi in base ai quali è possibile effettuare le scelte di progetto più opportune per la realizzazione dell’elettronica di potenza, comprensiva della circuiteria di controllo, da utilizzare in applicazioni fotovoltaiche sia di tipo stand alone che di tipo grid connected di piccola potenza (< 3 kW).

A chi è rivolto: Il corso si rivolge a progettisti di convertitori switching per applicazioni fotovoltaiche sia di tipo stand alone che di tipo grid connected di piccola potenza (< 3 kW).

Materiale didattico: copia della presentazione in formato dispensa

 


Per richiedere informazioni sulla partecipazione scrivere a training@tecnoimprese.it